Bovaro svizzero

Il Bovaro Svizzero è una razza canina che assomiglia moltissimo al Bovaro Bernese, ma nonostante la sua stazza, è un animale buonissimo. Esso è il più massiccio di tutti e quattro i Bovari Svizzeri, e si distingue da questi per il suo carattere, per il manto e per il peso, che è di circa una decina di chili superiore. Sin dai tempi più antichi, il suo utilizzo era principalmente dovuto per gli spostamenti di grandi carichi. Grazie alla sua conformazione fisica, proprio come gli altri Bovari, è utilizzato anche per badare al bestiame.

Aspetto fisico

Il Bovaro Svizzero è un grande cane malossoide molto muscoloso ed imponente. Il suo fisico ispira rispetto e forza, ma per nulla lo fa sembrare aggressivo. Ha l’aria mansueta, ma di certo non è un cane stupido. Esteticamente la sua testa alta ed i modi fieri, manifestano la propria forza e la padronanza di sé. Rispetto al resto del corpo, questa è molto grande, ed anche le orecchie sono di media grandezza, alte ed attaccate. Gli occhi sono color nocciola, molto espressivi e particolarmente dolci, come tutti i cani appartenenti a tale razza.

Nel complesso il Bovaro Svizzero ha una struttura robusta, che non appesantisce il profilo. Il petto si mostra prominente, e la coda molto lunga, è anch’essa robusta. Il pelo del Bovaro Svizzero, a differenza di quello del Bernese è corto, ma analogamente di tre diverse colorazioni. La base del manto è nera, con macchie bianche sul muso dalla forma simmetrica. Le zampe, il petto e la punta della coda, hanno delle focature rossicce, tra il bianco ed il nero, che sono presenti anche sopra gli occhi.

Carattere

Alla base del carattere del Bovaro svizzero, vi sono la fedeltà e l’attaccamento verso il padrone, una caratteristica di questa razza canina, che apparentemente sembra essere riservata e fredda. Possiamo escludere in verità ogni tratto aggressivo, e contare sul suo carattere giocoso ed aperto a tutti. Questo vale sia nei confronti del proprio padrone e dei famigliari che verso altri cani.

Il Bovaro Svizzero, è comunque un cane potente e per nulla stupido, per questo se percepisce una minaccia verso di lui o verso la sua famiglia, non esita troppo a difendersi. Generalmente tende a cercare sempre la compagnia del padrone, non solo per proteggerlo, ma perché non ama stare da solo. Possiamo affermare, che questo cane, non riesce a stare solo più di due ore. Il suo bisogno di compagnia è quasi morboso. È un ottimo guardiano ed ama moltissimo fare lunghe passeggiate e correre all’aria aperta.

Cuccioli

I cuccioli di Bovaro Svizzero, raggiungono la maturità psicologica intorno ai tre anni di vita. Dal terzo anno, diventano meno giocherelloni e mostrano la loro tempra la 10%, mediante un equilibrio raro ed invidiabile dal genere umano. La crescita fisica invece, è rapida, e continua per circa tre anni. Questo periodo è particolarmente delicato, per questo il cucciolo del Bovaro Svizzero va seguito con particolare attenzione, specialmente nell’alimentazione. La nutrizione del piccolo deve essere varia e mai abbondante. Lo sforzo fisico deve essere anch’esso monitorato, perché non deve mai essere eccessivo durante la crescita e la formazione ossea, ovvero nel primo anno.

Negli anni seguenti, il cucciolo di Bovaro Svizzero non sarà mai un animale molto sportivo. Fisicamente forte ma non troppo da correre velocemente. Nonostante questo, gli deve sempre essere assicurata una sufficiente attività motoria, per mantenere la muscolatura e prevenire l’obesità. Una volta raggiunta la maturità, il nostro piccolo cucciolo, raggiungere i 75 centimetri di altezza e superare i 70 chilogrammi di peso corporeo. La femmina invece, raggiunge 68 centimetri di altezza per un peso di circa 60 chilogrammi. Se volete farvi un’idea sulla stazza dell’animale, provate a pensare al Mastino Napoletano ed al Terranova

Vita media e costo

Spesso accade che per i cani di grandi dimensioni, la longevità non è assicurata. Il Bovaro Svizzero, ha una vita media di circa 12 anni. La sua salute è abbastanza forte, ma vi sono malattie a cui è particolarmente soggetto, per questo è bene essere al corrente e partire preparati. Una delle patologie più frequenti è la displasia dell’anca e del gomito, di origine genetica, ma facilmente guaribile. Il Bovaro Svizzero può essere soggetto come abbiamo introdotto, alla torsione dello stomaco, ma come razza è considerata una di quelle che godono di ottima salute fisica.

Il prezzo di un cucciolo di Bovaro Svizzero, si aggira intorno alle 1.000 euro. Molto dipende dalla zona dove si cerca, perché attualmente nel nostro paese non è molto noto.