domenica, Maggio 26, 2019
Pappataci

Pappataci: come riconoscerli e prevenire le loro punture

I pappataci sono dei piccoli insetti molto simili alle zanzare. Essi  vivono soprattutto nei Paesi tropicali, subtropicali e nell’area mediterranea, prediligendo un clima caldo e umido.
Porto Torres

Porto Torres, sei anni dal disastro ambientale

E che, peraltro, giova ricordare ancora una volta proprio in un contesto, quale quello odierno, in cui moltissimi critici sottolineano come in realtà non...
Inquinamento e nebbia

Inquinamento: con la nebbia aumenta la concentrazione di particolato

La Val padana è da sempre considerata la regione più inquinata d'Italia, in particolare nella zona di Milano. Si è scoperto che il PM viene inglobato e concentrato nelle gocce di acqua, cambiando chimicamente.
uragani

Gli uragani saranno sempre più potenti, e la colpa è nostra

Gli uragani diventeranno sempre più potenti, e la responsabilità è dei cambiamenti climatici indotti in buona parte dall'uomo.
auto inquinanti norvegia

Auto inquinanti, la Norvegia punta all’abbandono

La Norvegia penta di impiegare solo auto a energia pulita entro la fine del prossimo decennio, abbandonando quelle inquinanti.
Agricoltura italiana

Agricoltura italiana, il settore si conferma sempre più sostenibile

Il settore agricolo italiano è sempre più sostenibile. E a conferma di ciò arrivano gli ultimi dati di uno studio presentato a Roma da...
Germania trasporti pubblici

In Germania trasporti pubblici gratis per abbattere l’inquinamento

La Germania scommette sui trasporti pubblici gratis per combattere l'inquinamento atmosferico.
pianeti

Servono sei pianeti per avere tutti con lo stile di vita occidentale

Lo studio inglese non ha preso in esame le innovazioni tecnologiche sostenibili, ma ha fatto i calcoli con i modelli attuali.
tonno rosso

Torna il tonno rosso nel Regno Unito, “merito” del riscaldamento globale

Iniziamo con il rammentare che il tonno rosso è uno dei pesci più grandi, più preziosi e più a rischio negli oceani. I pescatori...
Allarme acqua

Allarme acqua: metà Terra a secco in 12 anni. Il nuovo rapporto dell’Istituto Svedese

La crescente industrializzazione e informatizzazione globale, sta richiedendo sempre più acqua. Un soluzione sono gli impianti di desalinizzazione, già presenti, ma insufficienti per il futuro.