Le pale eoliche sono pericolose per gli uccelli, ma c'è un altro dato ancora più rilevante che sfugge agli occhi delle valutazioni di impatto...

penisola di conero

Le Marche sono una bellissima regione dove passare qualche giorno in villeggiatura. Conosciuta soprattutto per il turismo eco-sostenibile e le vacanze a contatto con la natura che offre grazie ai numerosi parchi nazionali e regionali che ospita, questa regione è però costellata anche di splendide località di mare, spesso sconosciute ai più.

Le Marche infatti si affacciano sul Mar Adriatico offrendo al visitatore spiagge attrezzate, tratti di costa selvaggia e calette nascoste, con la propria varietà possono soddisfare ogni tipo di viaggiatore.

Numerose sono anche le soluzioni di alloggio, dai classici hotel e bed and breakfast, agli agriturismi biologici, fino alla possibilità di affittare una casa al mare nelle Marche. Ce ne è veramente per tutti i gusti, qui di seguito vi proponiamo un elenco delle località balneari più belle.

La Penisola del Conero è raggiungibile a nord di Ancona. Qui la costa è quasi selvaggia e ospita alcune dele spiagge più belle dell’interea regione come quella di Portonovo che si distende in un contesto naturale ancora intatto. qui la macchia mediterranea la fa da padrona e giugne fino alle acque cristalline del mare. La spiaggia è di ciottoli bianchi ben levigati dal flusso delle onde. La riserva inoltre ospita due suggestivi laghetti salmastri.

Vicino alla spiaggia è inoltre possibile ammirare una torre di Guardia del ‘500 e un fortino napoleonico, ora adibito ad albergo.

Numana è un altro paesino che si trova nella penisola che ospita splendide spiagge come quella di Marcelli, ampia, ventilata e ben attrezzata con stabilimenti balneari e ristoranti. La spiaggia è di sassi piccolissimi color oro molto sottili. Degne di nota e anch’esse molto ben attrezzate sono le spiagge di Numana Alta (la Spiaggiola) e Numana bassa. Sempre a Numana Alta si può trovare la spiaggia dei Frati, più defilata e tranquilla si affaccia su un mare limpido e cristallino.

lucertola-conero-strand3

Sirolo è un’altra località del Conero famosa per le sue spiagge ed che sono tra le più selvagge delle Marche. Molto suggestiva è la spiaggia delle due sorelle, simbolo della riviera del conero, così chiamata per due scogli gemelli che emergono dal mare. La spiaggi è raggiungibile solo via mare e si conserva per questo motivo intatta e incontaminata. La spiaggia dei sassi neri, come suggerisce il nome è una spiaggia caratterizzata da sassi scuri anch’essa libera e selvaggia. Da visitare anche la spiaggaia urban i a forma di mezzaluna e protetta dagli scogli. Vicino ad una pineta qui è possibile trovare stabilimenti balneari.

San Benedetto de Tronto è una delle più importanti località di villeggiatura balneare nelle Marche. Il paese è molto suggestivo con il molo in cui fare lunghe passeggiate e la città alta. Il lungomare caratterizzato da lunghe spiagge di sabbia.

Porto Potenza Picena è invece un’altra cittadina caratterizzata d un litorale sabbioso di altri 3 km nel quale si possono trovare tratti di spiaggia libera alternati a tratti attrezzati con stabilimenti balneari. Potenza picena è uno dei paesini più antichi e suggestivi del marchigiano ed è particolarmente caratteristico per la propria posizione arroccata su un colle.

Ce ne è davvero per tutti i gusti e l’esigenza, non resta a voi scegliere qual è il tipo di vacanza nelle Marche che fa al caso vostro!