tarme

Non c’è niente di peggio delle tarme del legno nel proprio armadio.  Ecco perché, per mantenere il vostro armadio lontano da infestazioni, è necessario seguire delle tecniche utili per poter riporre adeguatamente vestiti ed oggetti.

Innanzitutto, procedete con il rimuovere tutto il contenuto dall’armadio. Pulite l’armadio vuoto con un panno imbevuto di detergente o una soluzione di aceto e acqua. In tal modo, potrete prevenire l’infestazione delle larve.

Prima di riporre i vostri abiti, non dimenticate di lavare o pulire a secco ogni vestito. I vestiti sudati o quelli con particelle di cibo o capelli sono i più attraenti per le tarme. Per una cura totale del guardaroba, assicuratevi dunque che tutti i vestiti da riporre siano puliti.

Quindi, poiché i panni di lana sono più a rischio, impacchettate i vostri capi di maglieria in borse con chiusura a zip. Prendete poi i vostri vestiti puliti a secco in grandi sacchetti di plastica, usati dalle lavanderie e appenderteli su appendiabiti in legno di cedro, o usate degli anelli di cedro da mettere sopra il comune appendiabiti. L’odore del legno di cedro tiene infatti lontane le tarme.

tarme

Attenzione, però: il cedro può perdere la sua efficacia con il tempo. Se questo accade, basta applicare dell’olio di cedro sul legno per ripristinare l’aroma perduto.

Come affrontare il problema

Per affrontare il problema immediato delle tarme del legno quando questo si è già verificato, una tecnica efficace è evidentemente l’installazione di trappole nell’armadio. Generalmente le trappole contengono dei feromoni, con una sostanza appiccicosa che intrappolerà le tarme su tale superficie.

Un altro modo semplice per creare la propria trappola per le tarme è quello di versare un po’ di olio di pesce su una carta mosca e appenderlo all’interno del vostro armadio.

ella maggior parte dei casi, le tarme andranno nel vostro guardaroba attraverso i vestiti che avete indossato all’esterno. Si consiglia dunque di spazzolare via i vestiti di lana ben prima di appenderli di nuovo nell’armadio.

In ogni caso, assicuratevi che il vostro armadio sia abbastanza fresco e arieggiato, dato che le tarme si annidano sempre in spazi umidi.

Dopo aver fatto tutto questo, se le tarme del legno continuano a tornare, dovreste cercare un aiuto professionale, che è dotato di tecnologie all’avanguardia, e che potrà dunque raggiungere gli angoli più profondi e più bui, con la fumigazione dei punti infestati, dove non è possibile raggiungerli direttamente.

Fin qui, qualche suggerimento per poter fare a meno di questa fastidiosa presenza nelle zone della casa più tipicamente esposte a tarme e falene, come gli armadi. Si tenga tuttavia conto che questi insetti possono comparire praticamente ovunque, come in cucina, e naturalmente negli spazi esterni.

Approfondimenti e bibliografia