sabato, Maggio 25, 2019

La Fossa delle Marianne è il punto più profondo degli oceani?

Il punto più profondo degli oceani è la Fossa delle Marianne ma... sappiamo ancora molto poco di queste zone così impervie!
Via Lattea

Quanto pesa la Via Lattea?

Vi siete mai domandati quanto pesi la via Lattea? Ecco arrivare una stima più attendibile sulla massa della nostra Galassia.
oceano profondo

Piccole variazioni di ossigeno possono portare a gravi cambiamenti

Una recente ricerca svela che piccoli cambiamenti nell'ossigeno del mare possono produrre drammatici cambiamenti nel breve termine.
processionaria

La processionaria: un parassita delle piante che può provocare danni

La processionaria è un insetto che appartiene alla famiglia dei taumatopeidei. Si tratta di un parassita molto pericoloso per animali e piante e colpisce soprattutto i cani e gli alberi di pino, ma può essere nocivo anche per le querce.
Vivere più a lungo

Vivere più a lungo costa 150 dollari

Vivere più a lungo? Potrebbe costare poco, molto poco. Soprattutto, in relazione al beneficio che si potrebbe ottenere sul proprio benessere.
Marte

Marte, nuove scoperte grazie ai dati inviati da Curiosity

Il rover Curiosity continua a inviarci dati molto interessanti sulla struttura del terreno di Marte e sulla formazione di alcuni cumuli.
Antartide

Antartide perde 250 miliardi di tonnellate di ghiaccio l’anno

Nell'autunno del 2018 gli scienziati si sono resi conto che i cambiamenti climatici generavano effetti negativi a un ritmo ancora più allarmante di quanto...
auto elettriche

Le auto elettriche non fermeranno la domanda di petrolio

Le auto elettriche e il loro maggior ricorso non dovrebbero arrestare la domanda di petrolio, sempre maggiore nelle analisi predittive.
vita sulla Terra

Nuova scoperta suggerisce come ha avuto inizio la vita sulla Terra

Una nuova scoperta mette una nuova luce sul modo con cui potrebbe aver avuto inizio la vita sulla Terra: ecco di cosa si tratta.
Germania

La Germania si muove dal carbone al gas

L'economia della Germania continua a migrare gradualmente dall'uso del carbone a quello del gas e di altre fonti meno impattanti.